Install this webapp on your device: tap and then Add to homescreen.

Terms of Use

CONTRATTO DI LICENZA D’USO DELLA SOLUZIONE JOOBTO

Indice
1. Disposizioni generali
2. Definizioni
3. Oggetto del Contratto
4. Conclusione del contratto, durata e disdetta
5. Corrispettivi. Condizioni di pagamento. Morosità
6. Sospensione del servizio
7. Registrazione sulla piattaforma
8. Periodo di prova
9. Obblighi e diritti del cliente. Limitazioni di responsabilità da parte del Fornitore
10. Assistenza, adeguamenti, manutenzione
11. Risoluzione del contratto
12. Modifiche al contratto
13. Proprietà intellettuale e industriale
14. Trattamento dei dati personali. Proprietà dei Dati Personali e nomina a Responsabile del trattamento
15. Comunicazioni relative al contratto
16. Legge Applicabile e Foro competente

1. Disposizioni generali.
Le presenti condizioni di fornitura disciplinano il rapporto contrattuale che si perfeziona tra Massimiliano BIRBES con sede in Via Bosco 21 25064 Gussago (BS), CF: BRB MSM 63R22B 157F - PI: IT03993880982, Telefono: +393275954122 - E-mail: admin@startprise.com - Pec: massimiliano.birbes@pec.it (d’ora in poi il Fornitore) e il Cliente per la fornitura della Soluzione Joobto.

2. Definizioni.
I termini sotto riportati hanno il seguente significato:
Servizio: la Soluzione Joobto, costituita dalla Piattaforma Joobto.app e dall’App per dispositivi mobili Joobto.
Modulo d’ordine: modulo elettronico disponibile sul Sito che, interamente compilato dal Cliente e dal medesimo inviato online, formalizza la richiesta di attivazione del Servizio.
Listino prezzi: il documento pubblicato sul Sito nel quale sono riportati i prezzi del Servizio. I prezzi presentati sul Sito sono IVA esclusa.
Il Fornitore si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento, a sua esclusiva discrezione e senza preavviso, il prezzo dei servizi presenti sul Sito.
L’eventuale modifica del prezzo (sia in aumento che in diminuzione) non interesserà gli ordini già effettuati dal Cliente precedentemente alla data di entrata in vigore della variazione di prezzo.

Rinnovo automatico: l’opzione che consente il rinnovo automatico del/i Servizio/i alla sua/loro scadenza per un periodo uguale a quello iniziale. Salva diversa volontà manifestata dal Cliente con le modalità indicate in fase d’ordine, tale opzione verrà attivata automaticamente nel caso in cui il Cliente stesso scelga di pagare il/i Servizio/i mediante Carta di credito ovvero mediante PayPal.
Specifiche tecniche: le informazioni relative ai servizi presentati sul Sito indicanti le funzioni e le caratteristiche tecniche di ciascun servizio.
Regolamento UE 2016/679 (anche Reg. (UE) 2016/679): la normativa europea in materia di protezione dei Dati personali: pubblicato nella Gazzetta Ufficiale europea il 4 maggio 2016, entrato in vigore il 24 maggio 2016, la sua attuazione è avvenuta a partire dal 25 maggio 2018.
Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196: il Codice in materia di protezione dei dati personali integrato con le modifiche introdotte dal Decreto Legislativo 10 agosto 2018, n. 101, recante “Disposizioni per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati)”

3. Oggetto del Contratto.
Il Fornitore concede in licenza il diritto non esclusivo, non trasferibile e limitato a installare e utilizzare la Soluzione Joobto, costituita dalla Piattaforma Joobto.app e dall’APP per dispositivi mobili Joobto progettata per consentire di effettuare rilevazioni presenze, valide a tutti gli effetti di legge, tramite smartphone.
Tutte le specifiche tecniche del servizio e le tariffe sono pubblicate sul sito www.joobto.com..
Il Cliente è consapevole e accetta espressamente che la Soluzione Joobto è uno strumento riservato agli utenti professionali, con la conseguenza che il presente Contratto non è soggetto alla disciplina dei contratti dei consumatori.
Nell'utilizzo della Soluzione Joobto il Cliente si impegna ad attenersi alle istruzioni d’uso definite dal Fornitore sulla base delle indicazioni in qualunque modo derivanti da leggi, regolamenti, disposizioni di Autorità o codici di autodisciplina vigenti.
In ragione della natura e del funzionamento della Soluzione Joobto le Parti danno atto che, ai sensi e nei limiti di quanto previsto dal presente Contratto, sarà il Cliente a gestire direttamente e in autonomia gli strumenti informatici messi a disposizione dal Fornitore.

4. Conclusione del contratto, durata e disdetta.
Il Contratto si perfeziona alla data del corretto e puntuale ricevimento da parte del Fornitore del Modulo d’ordine, compilato e accettato dal Cliente in ogni sua parte unitamente all’avvenuto pagamento del corrispettivo per il Servizio. L'invio del Modulo d’ordine, comporta l'integrale accettazione da parte del Cliente delle Condizioni di cui al presente Contratto e di tutti gli altri documenti menzionati ai precedenti punti 2. e 3.
Decorsi 60 (sessanta) giorni dalla data del Modulo d’ordine, in assenza del ricevimento da parte del Fornitore del pagamento del corrispettivo, l’ordine sarà annullato e cancellato, senza alcun preavviso.
Il Cliente ha l’onere di registrarsi sulla piattaforma come specificato al punto 7.
Il Contratto è a tempo determinato in ragione della durata minima e del relativo canone di utilizzo prescelti dal Cliente.
La durata decorre dalla data di attivazione o rinnovo della console. Alla data di scadenza il Contratto si intende automaticamente rinnovato salvo disdetta inviata da una parte all'altra con modalità idonee ad attestare l'avvenuta sua ricezione e con preavviso di almeno 15 (quindici) giorni prima della scadenza. Al momento del rinnovo si applicheranno il Listino prezzi e le altre condizioni contrattuali vigenti.
In caso di disdetta presentata oltre il sopra citato termine essenziale, la stessa non avrà effetto e il Cliente dovrà corrispondere per intero il corrispettivo per il periodo successivo, anche in caso di mancato uso, in considerazione della messa a disposizione della Soluzione Joobto. Qualora il Cliente intenda inviare disdetta prima della conclusione del periodo prescelto sarà comunque tenuto al pagamento del canone d'utilizzo per l’intero periodo.
Nel corso del periodo di prova il Cliente può esercitare il recesso dal Contratto della Soluzione Joobto liberamente, senza alcun costo e in qualsiasi momento.

5. Corrispettivi. Condizioni di pagamento. Morosià.
I corrispettivi a cui è tenuto il Cliente sono indicati nel Modulo d’ordine e nel Listino prezzi e sono da versarsi secondo le modalità e i termini ivi indicati. Tutti gli importi indicati devono intendersi IVA esclusa.
Salvo specifico, separato e diverso accordo tra le Parti, il pagamento del corrispettivo del Servizio come indicato nel Listino prezzi dovrà essere effettuato dal Cliente contestualmente all’invio del Modulo d’ordine e comunque anticipatamente rispetto all'attivazione del medesimo.
Ogni pagamento effettuato dal Cliente riporterà un proprio numero identificativo e per esso il Fornitore emetterà la relativa fattura entro il mese di competenza. A tutti gli importi fatturati sarà applicata l’Iva dovuta che, assieme a qualunque altro onere fiscale derivante dall’esecuzione del Contratto, sarà a carico del Cliente.
Il pagamento del corrispettivo relativo al valore del canone periodico di assistenza e aggiornamento alla Soluzione Joobto, può essere corrisposto mediante bonifico bancario IBAN o con PayPal, salvo diverso accordo regolarmente contrattualizzato tra il Fornitore e il Cliente.
È fatto obbligo al Cliente di provvedere al puntuale pagamento di ogni importo dovuto in relazione al presente contratto, trovando piena applicazione, in caso di ritardo, la disciplina degli interessi moratori nelle transazioni commerciali in vigore.

6. Sospensione del servizio.
Il Fornitore si riserva la facoltà di sospendere temporaneamente, in tutto o in parte, la possibilità di fruire della Soluzione Joobto da parte del Cliente, nel caso quest’ultimo risulti in mora sul pagamento dei corrispettivi, anche di una sola parte, per un periodo superiore a 30 giorni, sino all’integrale pagamento di quanto dovuto a titolo di attivazione, canoni periodici, interessi di mora ed eventuali spese per il recupero del credito, restando inteso che il periodo di sospensione NON potrà essere in nessun caso recuperato o rimborsato.
Il Fornitore, nel caso il periodo di mora sopra descritto, si prolunghi oltre i 60 giorni rispetto alla scadenza originale del pagamento, procederà alla disattivazione immediata dell’account del Cliente per l’accesso alla Piattaforma Joobto.app, così come sospenderà definitivamente l’erogazione di qualsiasi servizio di assistenza ed eliminerà qualsiasi informazione contenuta all’interno della Piattaforma stessa di competenza del Cliente.
Il Cliente è a conoscenza del fatto che in caso di richiesta di riattivazione della Soluzione Joobto, di cui ne era stato disattivato l’account, sarà tenuto a corrispondere al Fornitore il valore delle eventuali mensilità relative al contratto di assistenza non pagati, così come uno specifico addebito per la riattivazione della Soluzione Joobto. Il Cliente non potrà in alcun modo e per qualsiasi motivo, richiedere e pretendere dal Fornitore il ripristino delle informazioni precedentemente eliminate causa la disattivazione dell’account.
Il servizio e l’accesso alla Piattaforma Joobto.app potranno essere sospesi temporaneamente, anche in parte, per il tempo necessario a ripristinare il servizio stesso, fermo restando che la temporanea sospensione non costituirà ad alcun titolo inadempimento contrattuale e, pertanto, non attribuirà al Cliente il diritto a ricevere alcuna indennità o a pretendere alcun risarcimento di danni, quando:
a) vi siano fondate ragioni per ritenere che il Servizio sia utilizzato da Terzi non autorizzati;
b) si verifichino di problemi tecnici od altri gravi inconvenienti o turbative, ivi compresi casi fortuiti o eventi di forza maggiore, che impediscano o rendano difficoltosa la fornitura del servizio che, ad insindacabile giudizio del Fornitore, impongano di eseguire interventi di emergenza o relativi alla risoluzione di problemi di sicurezza; in tal caso, il Servizio sarà ripristinato quando il Fornitore, a sua discrezione, abbia valutato che siano state effettivamente rimosse o eliminate le cause che avevano determinato la sua sospensione/interruzione;
c) sia richiesto dall’Autorità Giudiziaria;
d) qualora ricorrano motivate ragioni di sicurezza e/o garanzia di riservatezza;
e) qualora il Cliente utilizzi apparecchiature difettose o non omologate, oppure che presentino delle disfunzioni che possano arrecare problemi di sicurezza e/o vulnerabilità del Servizio, possano danneggiare l’integrità della rete e/o disturbare il Servizio e/o creare rischi per l’incolumità fisica delle persone e delle cose.
Il Cliente è altresì a conoscenza che in qualsiasi caso e per qualsiasi motivo gli venga sospeso o disattivato l’accesso alla Piattaforma Joobto.app, nulla gli sarà dovuto dal Fornitore, incluso l’eventuale restituzione di propri dati in esso contenuti.
Tutti i costi relativi alle apparecchiature elettriche, elettroniche o di qualsivoglia altro genere, ai programmi software, ai servizi di connettività Internet, telefonici e/o di rete e a quant’altro necessario per accedere alla Piattaforma Joobto.app e usufruire del servizio così come tutto quanto si renda necessario per l’utilizzo dell’App, sono ad esclusivo carico del Cliente.

7. Registrazione sulla piattaforma.
Il Cliente che intende utilizzare la Soluzione Joobto ha l’onere di creare un account personale, registrandosi sul sito web al seguente indirizzo: https://Joobto.app o tramite l’App scaricabile sui dispositivi mobili, inserendo i suoi dati identificativi: il nome e il cognome del rappresentante legale, la ragione sociale, la P.IVA e/o il Codice Fiscale, il telefono, l’indirizzo e-mail, il proprio dominio.
Una volta creato l’account, il Cliente riceverà una e-mail di richiesta di conferma di registrazione andata a buon fine.
Il Cliente è informato che la conoscenza delle credenziali di autenticazione da parte di soggetti terzi consentirebbe a questi ultimi l’accesso alla Piattaforma Joobto.app, al servizio attivato e, conseguentemente, ai dati del Cliente ivi presenti.
Il Cliente è, pertanto, tenuto a conservare e a far conservare le credenziali di autenticazione al proprio personale che utilizza la Soluzione Joobto, con la massima riservatezza e con la massima diligenza, obbligandosi a non cederle o consentirne l’uso a terzi non autorizzati.

8. Periodo di prova.
Il Cliente che ha compiuto la registrazione può provare gratuitamente Soluzione Joobto.
L’oggetto e le modalità del periodo di prova sono espressamente specificate nell’apposita sezione del sito web al seguente indirizzo https://www.joobto.com.

9. Obblighi e diritti del cliente. Limitazioni di responsabilità da parte del Fornitore.
Il cliente è consapevole che la continuità del servizio è garantita dal tempestivo pagamento da parte dello stesso dei canoni periodici anticipati.
Il Fornitore non risponderà in alcun modo per i danni derivanti dalla discontinuità del servizio dipeso dal mancato tempestivo pagamento dei canoni anticipati.
Il Cliente si obbliga ad utilizzare Soluzione Joobto esclusivamente per scopi leciti e ammessi dalle disposizioni di legge di volta in volta applicabili, dagli usi e consuetudini, dalle regole di diligenza ed in ogni caso, senza ledere qualsivoglia diritto di terzi, assumendosi ogni responsabilità in tal senso.
Il Cliente dichiara di essere l’unico ed esclusivo amministratore del servizio e come tale dichiara di essere l’unico responsabile della gestione di dati e/o informazioni e/o contenuti dallo stesso trattati nell'Infrastruttura virtuale e della conservazione delle credenziali di accesso.
Il Cliente si obbliga ad informare tempestivamente il Fornitore di qualsiasi uso non autorizzato del proprio account.
Il Fornitore non è soggetto ad alcun obbligo generale di sorveglianza, essa pertanto non controlla né vigila i comportamenti o gli atti posti in essere dal Cliente ovvero non controlla né vigila le informazioni e/o i dati e/o i contenuti immessi dal Cliente o dai suoi incaricati o collaboratori.
Il Fornitore non garantisce la precisione totale del sistema in quanto la stessa può dipendere dalla precisione del GPS di ogni singolo dispositivo mobile.
Resta inteso che il Fornitore non risponderà di alcun danno derivato al Cliente se questo sia dipeso dall’imprecisione dei dispositivi mobili dei singoli utilizzatori.
Se l’App Joobto può essere configurata attraverso le impostazioni fornite dal Fornitore, il Cliente ha il diritto di regolare tali impostazioni entro i limiti consentiti dal Fornitore senza violare il presente Contratto.
Il Fornitore non effettua nessun backup specifico dei dati e/o informazioni e/o contenuti trattati dal Cliente, mediante il Servizio, ad eccezione del backup su tutto il contenuto degli storage che lo stesso Fornitore, per sua cautela, effettua periodicamente ai fini dell'eventuale ripristino del Servizio; ciò non solleva tuttavia il Cliente dall'effettuare il backup completo dei dati e/o informazioni e/o contenuti da egli immessi e/o trattati mediante il Servizio e dal prendere tutte le necessarie misure di sicurezza per la salvaguardia dei medesimi.
Il Cliente si obbliga:
a) a dotarsi di sistemi tecnologici e di connettività aventi i requisiti idonei per la navigazione nella Piattaforma Joobto.app, così per il suo utilizzo;
b) a fornire tutte le informazioni necessarie per la piena fruibilità della Soluzione Joobto;
c) a rispettare le modalità di fruizione del servizio;
d) ad astenersi dall’utilizzare la Piattaforma Joobto.app al fine di depositare, registrare, inviare, pubblicare, trasmettere e/o condividere dati, informazioni, applicazioni o documenti informatici che: i) siano in contrasto o violino diritti di proprietà intellettuale, segreti commerciali, marchi, brevetti o altri diritti di proprietà di terzi; ii) abbiano contenuti diffamatori, calunniosi o minacciosi; iii) contengano informazioni a carattere pornografico; iv) contengano virus, worm, trojan horse o, comunque, altre caratteristiche di contaminazione o distruttive; v) in ogni caso siano in contrasto alle disposizioni normative e/o regolamentari applicabili;
e) il Cliente si obbliga inoltre: (i) a verificare i risultati elaborati dalla Piattaforma Joobto.app; (ii) a non riprodurre, duplicare, copiare, vendere, locare, cedere in comodato o comunque sfruttare a fini commerciali i contenuti operativi utilizzati attraverso la Soluzione Joobto o parte della stessa, permanentemente o temporaneamente; (iii) a non manomettere, modificare, convertire, decodificare, decompilare o disassemblare la componente software della Soluzione Joobto, modificare o rimuovere il copyright ed i marchi o qualsiasi altro elemento attestante la proprietà della Soluzione Joobto;
f) il Cliente riconosce di essere esclusivo responsabile della correttezza, completezza e veridicità dei dati immessi nella Piattaforma dai propri dipendenti e collaboratori, garantendo, altresì, il rispetto di tutte le normative applicabili, ivi incluse quelle in materia civile, penale e fiscale;
g) il Cliente si obbliga a far sì che le disposizioni facenti parte del presente Contratto siano rispettate dai propri dipendenti, collaboratori, consulenti ed altri possibili aventi causa del Cliente medesimo;
h) il Cliente si obbliga a manlevare e tenere indenne il Fornitore da qualsiasi richiesta risarcitoria, responsabilità e oneri (incluse, ad esempio, sanzioni amministrative, costi, spese di qualsiasi genere, comprese quelle legali) che il Fornitore dovesse subire in caso di inadempimento da parte del Cliente e/o di propri collaboratori (a qualsiasi titolo) degli obblighi di cui al presente Contratto.

10. Assistenza, adeguamenti, manutenzione.
Per tutta la durata del Contratto, il servizio di assistenza tecnica messo a disposizione del Cliente, sarà raggiungibile esclusivamente via posta elettronica, all’indirizzo support@joobto.com che potrà fornire risposte in merito ad eventuali problemi tecnici connessi all’accesso alla Soluzione Joobto, così come informazioni e chiarimenti relativi al suo corretto utilizzo.
Il servizio di assistenza è assicurato esclusivamente ai Clienti che ne hanno diritto, tranne nei periodi di chiusura del Fornitore, tutti i giorni lavorativi nei seguenti orari: dalle 9 alle 18.
L'erogazione del servizio di assistenza in fasce orarie e giorni al di fuori da quelli specificati nel presente documento, è da ritenersi completamente a discrezione del Fornitore.
Il Fornitore potrà effettuare eventuali interventi personalizzati e, in ogni caso, interventi finalizzati ad erogare l’assistenza tecnica necessaria a garantire il buon funzionamento del Servizio. In tali ipotesi il Cliente autorizza il Fornitore ad effettuare l’intervento tecnico richiesto e/o necessario. Il Cliente, prende atto ed accetta che detto intervento avvenga con tempistiche variabili in ragione dei seguenti criteri: a) tipo di intervento richiesto; b) ordine di arrivo della richiesta di intervento; c) carattere di priorità della richiesta di intervento. Al fine di consentire la corretta e celere esecuzione dell'intervento richiesto il Cliente si impegna a fornire tutte le specifiche e le informazioni richieste dal Fornitore.
Il Fornitore si impegna a garantire un livello di professionalità adeguato alla prestazione delle attività richieste, secondo la regola d’arte e comunque con la prescritta diligenza e per il tempo strettamente necessario alla prestazione del servizio richiesto.
Per tutta la durata del Contratto, la Piattaforma Joobto.app e l’App Joobto saranno adeguati ad eventuali esigenze di carattere normativo e/o tecnico sempre e comunque a discrezione del Fornitore, con l’effettuazione delle necessarie modifiche e/o correttivi; si effettueranno, ove si renda necessario, interventi di manutenzione ordinaria e/o straordinaria, al fine di assicurare l’accesso e l’uso della Soluzione Joobto. Tali interventi saranno effettuati, salvo particolari casi di urgenza, in tempi e con modalità tali da arrecare il minor disagio possibile all’operatività del Cliente.

11. Risoluzione del contratto.
Senza pregiudizio per quanto previsto in altre clausole del Contratto, il medesimo sarà da considerarsi risolto con effetto immediato, ai sensi e per gli effetti di cui all’Art. 1456 Codice Civile, qualora il Cliente:
a) violi gli obblighi previsti ai punti 5 e 8 del presente Contratto così come le disposizioni previste in documenti cui esso faccia rinvio. In particolare, nel caso il periodo di mora descritto al punto 5., si prolunghi oltre i 60 giorni rispetto alla scadenza originale del pagamento, il Fornitore procederà alla disattivazione immediata dell’account del Cliente per l’accesso alla Piattaforma Joobto.app, così come sospenderà definitivamente l’erogazione di qualsiasi servizio di assistenza ed eliminerà qualsiasi informazione contenuta all’interno della Piattaforma stessa di competenza del Cliente. Il contratto si riterrà così risolto ai sensi e per effetti dell’art. 1456 del codice civile per effetto della semplice comunicazione del Fornitore di volersi avvalere della presente clausola;
b) compia, utilizzando il Servizio, qualsiasi attività illecita;
c) ceda tutto o parte del contratto a terzi, senza il preventivo consenso scritto del Fornitore.
Inoltre, in caso di inadempimento agli obblighi previsti dal Contratto il Fornitore si riserva di inviare al Cliente, in qualsiasi momento, ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 1454 cod. civ. diffida ad adempiere entro 15 (quindici) giorni dalla ricezione della relativa raccomandata A.R.
A far data dalla risoluzione del Contratto, verificatasi nei casi previsti dal presente articolo, il Servizio viene disattivato senza alcun preavviso. In tali ipotesi, il Cliente prende atto e accetta che le somme pagate dal medesimo saranno trattenute dal Fornitore e questo avrà facoltà di addebitare al Cliente ogni eventuale ulteriore onere che lo stesso abbia dovuto sopportare, restando in ogni caso salvo il suo diritto al risarcimento degli eventuali danni subiti.

12. Modifiche al contratto.
Il Cliente ha compreso e accetta che la Soluzione Joobto oggetto del contratto è caratterizzata da tecnologia in continua evoluzione e per questo motivo il Fornitore si riserva il diritto di modificare in meglio le caratteristiche tecniche del servizio senza che ciò faccia sorgere alcun tipo di obbligo nei confronti del Cliente.

13. Proprietà intellettuale e industriale.
Il Cliente riconosce che tutti i diritti di proprietà intellettuale sulla Soluzione Joobto, sulla parte software che ne gestisce e governa le funzionalità sono e resteranno di esclusiva proprietà del Fornitore.
Al Cliente è, pertanto, precluso ogni utilizzo della Soluzione Joobto per attività e modalità non espressamente contemplate nel Contratto, ivi incluso, in via meramente esemplificativa e non esaustiva, il diritto di estrarre, copiare o riprodurre, in tutto o in parte, il codice sorgente di cui è costituita la Soluzione Joobto.

14. Trattamento dei dati personali. Proprietà dei Dati Personali e nomina a Responsabile del trattamento.
Il Fornitore si pone quale Titolare autonomo del trattamento in conformità al Regolamento UE 2016/679, unicamente rispetto al trattamento dei Dati Personali del Cliente e necessario all’esecuzione del contratto tra le Parti e/o al rispetto dell’adempimento degli obblighi di legge cui è soggetto il Fornitore. Il trattamento dei Dati Personali comunicati dal Cliente al Fornitore per le suddette finalità, avverrà in conformità al D.lgs. 196/2003 e al Reg. (UE) 2016/679.
Il Cliente, con riferimento ai dati di terzi (Interessati) da egli stesso immessi e/o trattati in fase di ordine e/o di utilizzo della Soluzione Joobto (Sito Joobto.app e APP Joobto), si pone quale Titolare autonomo del trattamento, assumendo tutti gli obblighi e le responsabilità ad esso connesse manlevando il Fornitore da ogni contestazione, pretesa o altro che dovesse provenire da terzi soggetti in riferimento a tali ipotesi di trattamento.
Il Cliente dichiara di aver preventivamente fornito agli Interessati adeguata informativa di cui all'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 e di aver acquisito dai medesimi il consenso al trattamento ove richiesto e in particolare per la geolocalizzazione dei lavoratori.
È onere esclusivo del Cliente valutare preventivamente se le misure di sicurezza implementate dal Fornitore sono idonee al trattamento dei Dati Personali. Nel caso in cui il Cliente ritenga necessario adottare e/o implementare particolari misure di sicurezza per il trattamento di tali dati, il Cliente informerà prontamente il Fornitore che, in tal caso, valuterà la richiesta del Cliente e formulerà apposito preventivo in tal senso.
Con la sottoscrizione del presente Contratto, ai sensi dell’art. 28 del Regolamento UE 2016/679, il Cliente, avendo ritenuto il Fornitore soggetto idoneo e affidabile, nomina il Fornitore Responsabile del trattamento. il Fornitore accetta tale nomina contestualmente alla propria sottoscrizione, confermando la diretta e approfondita conoscenza degli obblighi con essa assunti e garantendo di possedere capacità, esperienza e competenze, anche tecniche, per ricoprire tale ruolo.
Requisiti dell’incarico:
> Materia disciplinata - Soluzioni software per la rilevazione delle presenze.
> Durata del trattamento - Il trattamento dei dati avrà luogo per tutta la durata del rapporto contrattuale in essere.
> Natura e finalità del trattamento - Il trattamento è finalizzato alla gestione delle presenze dei lavoratori assunti e/o collaboratori del Cliente.
> Tipo di dati personali - Nome, cognome e dati di identificazione; Dati relativi alla localizzazione del dispositivo utilizzato; Indirizzo IP del dispositivo che utilizza l’APP e indirizzo IP della connessione eventualmente utilizzata dell’utente
> Categorie di interessati - Dipendenti e collaboratori del Cliente
Il Fornitore si impegna a trattare i Dati Personali nel rispetto delle seguenti istruzioni e previsioni:
a) non cederli o metterli a disposizione di terzi, in modo parziale o totale, temporaneo o definitivo;
b) non farne uso ad alcun titolo, se non in forma aggregata e per fini statistici e di miglioramento della Soluzione Joobto;
c) trattarli in modo adeguato, pertinente e nel rispetto del principio della minimizzazione dei dati, nonché in modo lecito, corretto e trasparente, secondo quanto previsto dalla vigente normativa in materia di trattamento dei Dati Personali;
d) garantirne la riservatezza, l’integrità e la disponibilità, compreso il profilo relativo alla sicurezza così come disciplinato dall’art. 32 del Reg. (UE) 2016/679, escludendo la responsabilità in capo al Fornitore del contenuto dei Dati Personali e garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio, adottando misure di sicurezza tecniche e organizzative adeguate;
e) garantire un’adeguata tutela dei diritti dell’interessato, supportando il Cliente al fine di adempiere al proprio obbligo di dare seguito alle richieste degli interessati per l’esercizio dei propri diritti, anche qualora tali richieste siano ricevute dal Fornitore; in tal caso, il Fornitore comunicherà all'interessato di indirizzare la propria richiesta al Cliente; l'onere di dar seguito alle richieste dell’interessato ricadrà esclusivamente sul Cliente;
f) avvalersi della propria struttura organizzativa, identificando e designando le persone autorizzate ad effettuare operazioni di trattamento dei Dati Personali del Cliente, individuandone contestualmente l’ambito autorizzativo, fornendo le dovute istruzioni sulle modalità di trattamento e provvedendo alla relativa formazione;
g) garantire che le persone autorizzate siano state preventivamente informate della natura confidenziale dei Dati Personali e, conseguentemente, abbiano sottoscritto appositi accordi di confidenzialità;
h) gestire tutti gli obblighi connessi alla nomina ad amministratore di sistema del proprio personale preposto alla gestione e della manutenzione della Soluzione Joobto, conformemente a quanto disposto dal provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali del 27 novembre 2008;
i) in forza dell’autorizzazione generale conferita dal Cliente con il presente Contratto, avvalersi di propri sub-responsabili nominati per iscritto, imponendo loro, mediante un contratto o altro atto giuridico, i medesimi obblighi in materia di protezione dei dati contenuti nel presente Contratto, prevedendo in particolare garanzie sufficienti della messa in atto di misure tecniche e organizzative adeguate, restando tuttavia il Fornitore interamente responsabile verso il Cliente dell’adempimento degli obblighi dei propri sub-responsabili;
j) previa richiesta scritta, mettere a disposizione del Cliente l’elenco dei sub-responsabili eventualmente nominati e provvedere ad informare il Cliente stesso di eventuali modifiche riguardanti l’aggiunta o la sostituzione dei soggetti a tal scopo individuati, dando così al Cliente l’opportunità di opporsi a tali modifiche;
k) avvalersi di strumenti informatici e/o telematici con CPU allocata nel territorio dell’Unione Europea onde evitare il trasferimento transfrontaliero dei dati personali, adottando logiche strettamente correlate alle finalità delle prestazioni che il Fornitore è obbligata a rendere al Cliente e nella stretta osservanza delle vigenti disposizioni in materia, anche in ordine alla sicurezza dei dati;
l) non eseguire alcun trasferimento di Dati Personali fuori dall’UE e verso Paesi che non garantiscono un livello adeguato di tutela in assenza di autorizzazione scritta del Cliente, restando inteso che qualora il Cliente autorizzasse tale trasferimento, il Fornitore dovrà garantire la conformità del trattamento alle clausole contrattuali standard approvate dalla Commissione Europea;
m) ove necessario, cooperare con l’autorità di controllo e mettere a disposizione di questa la documentazione eventualmente richiesta in occasione di controlli e/o accessi dell’autorità medesima, provvedendo ad informarne il Cliente;
n) istituire e mantenere il registro delle attività di trattamento ai sensi dell’art. 30 del Regolamento UE 679/2016;
o) per gli aspetti di propria competenza, fornire supporto tecnico al Cliente rispetto agli obblighi inerenti alla: (i) sicurezza del trattamento, (ii) notifica di una violazione dei dati personali all’autorità di controllo ai sensi dell’art. 33 del Reg. (UE) 2016/679, (iii) comunicazione di una violazione dei dati personali all’interessato ai sensi dell’art. 34 del medesimo Regolamento, (iv) valutazione d’impatto sulla protezione dei dati ai sensi dell’art. 35 del Reg. (UE) 2016/679, (v) consultazione preventiva ai sensi dell’art. 36 del Reg. (UE) 2016/679;
p) in caso di violazione accidentale o illecita dei Dati Personali del Cliente, che comporti la distruzione, la perdita, la modifica, la divulgazione non autorizzata o l’accesso ai Dati Personali trasmessi, conservati o comunque trattati, procedere a: (i) informare il Cliente, senza ingiustificato ritardo, e comunque entro 48 (quarantotto) ore dall’avvenuta conoscenza, a mezzo posta elettronica all’indirizzo e-mail del Cliente; (ii) fornire al Cliente le opportune informazioni circa la natura della violazione, le categorie e il numero approssimativo di dati e di interessati coinvolti, nonché le probabili conseguenze della violazione e le misure adottate o di cui si propone l’adozione per porre rimedio alla violazione o attenuarne gli effetti pregiudizievoli; (iii) qualora non sia possibile fornire le suddette informazioni specifiche nel termine previsto, indicare al Cliente i motivi del ritardo, fornendo comunque delle informazioni iniziali riferite alla violazione riscontrata ed utili al Cliente ai fini della relativa notifica.
q) fornire al Cliente tutte le informazioni relative alle misure tecniche, organizzative e di sicurezza adottate, effettivamente necessarie per la compliance normativa e che dovessero essere formalmente richieste per iscritto dal Cliente per l’adempimento degli obblighi di legge e per dimostrare l’adozione di misure tecniche e organizzative adeguate. Il Fornitore contribuirà altresì alle attività ispettive e di audit che il Cliente vorrà effettuare i cui relativi costi saranno sostenuti interamente dal Cliente, restando inteso che tali attività dovranno essere concordate con il Fornitore con un preavviso di almeno 15 (quindici) giorni lavorativi e dovranno essere svolte salvaguardando la normale operatività del Fornitore;
r) qualora dovesse rilevare che un’istruzione impartita dal Cliente violi le disposizioni di legge applicabili, informarne prontamente il Cliente;
s) garantire che il trattamento cui è preposto il Fornitore avvenga nel rispetto degli obblighi di cui all’articolo 32 del Reg. (UE) 2016/679 e dei Provvedimenti del Garante;
t) garantire che i Dati Personali saranno custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta, mediante l'adozione di idonee e preventive misure di sicurezza;
u) adottare misure atte a prevenire accessi fisici non autorizzati, danni e interferenze ai Dati Personali trattati nello svolgimento del proprio incarico, nonché un’adeguata e sicura operatività delle strutture di elaborazione dei dati, attraverso l’adozione di misure di sicurezza fisica e ambientale oltre a idonei strumenti di protezione contro i malware e contro la perdita dei dati;
v) adottare procedure per testare, verificare e valutare regolarmente l’efficacia delle misure tecniche e organizzative al fine di garantire la sicurezza del trattamento.
Il Fornitore conserverà i Dati Personali in una forma che consenta l’identificazione degli interessati per un arco di tempo non superiore al quello necessario per il conseguimento delle finalità di cui al presente Contratto e comunque nel rispetto del principio di limitazione della conservazione, ferma restando l’osservanza della normativa vigente per i documenti fiscali, contabili e legali.
La designazione a responsabile o, a seconda dei casi, di Sub-Responsabile del Fornitore ha durata pari alla durata del presente Contratto e si intenderà revocata all’atto dello scioglimento del Contratto stesso, per qualsiasi causa ciò avvenga e i Dati Personali del Cliente, nonché le copie degli stessi eventualmente detenute dal Fornitore, saranno eliminati definitivamente dal sistema informativo del Fornitore (inclusi gli eventuali archivi cartacei), salvi gli obblighi di legge ulteriori.

15. Comunicazioni relative al contratto.
Il Cliente garantisce che tutti i dati e le informazioni forniti al Fornitore al fine della conclusione del contratto sono veritieri e corretti, tali da consentire la sua identificazione.
Tutte le comunicazioni relative al presente Contratto che il Cliente intenderà indirizzare al Fornitore dovranno essere indirizzate al seguente indirizzo di posta elettronica admin@startprise.com
Tutte le comunicazioni relative al presente contratto che il Fornitore intenderà indirizzare al Cliente dovranno essere indirizzate all’indirizzo di posta elettronica indicato da quest’ultimo in sede di registrazione.
Il Cliente si obbliga a comunicare al Fornitore ogni variazione dei propri dati anagrafici e di posta elettronica.
In caso di mancata comunicazione da parte del Cliente delle variazioni di indirizzo di posta elettronica indicate dal Cliente in sede di registrazione le comunicazioni inviate al Fornitore a quest’ultimo indirizzo si intenderanno regolarmente ricevute dal Cliente.
Il Fornitore si riserva la facoltà di verificare tali dati e/o informazioni richiedendo anche documenti integrativi che il Cliente si obbliga a fornire senza alcuna riserva.

16. Legge Applicabile e Foro competente.
Fatti salvi i casi in cui la competenza sia inderogabilmente stabilita dalla legge, tutte le controversie derivanti da, o comunque relative al presente Contratto, saranno sottoposte alla competenza esclusiva del foro di Brescia (Italia), con espressa rinuncia del Cliente a qualsiasi eccezione rispetto a tale foro.

DATA ________________________

IL CLIENTE IL FORNITORE
______________________________ ______________________________


Si approvano specificamente ai sensi e per gli effetti di cui agli articoli 1341,
1342 codice civile le seguenti clausole: art. 4 Conclusione del contratto, durata e disdetta; art. 6 Sospensione del servizio; art.11 Risoluzione del contratto; art.16 Legge Applicabile e Foro competente

DATA ________________________

IL CLIENTE IL FORNITORE
______________________________ ______________________________